Coppie in Repubblica Ceca

Coppie in Repubblica Ceca

Coppie in Repubblica Ceca

1. Quale legge è applicabile?

1.1. Quale legge è applicabile al patrimonio di una coppia? Quali criteri/norme sono usati per stabilire la legge applicabile? Quali convenzioni internazionali devono essere rispettate per quanto concerne alcuni paesi?

Le regole basilari per la determinazione della legge applicabile sono poste dalla Legge no. 91/2012 Coll. sul diritto internazionale privato. In base alla sezione 49, paragrafo 3 della Legge sul diritto internazionale privato, i rapporti patrimoniali tra i coniugi sono disciplinati dalle leggi dello Stato di residenza dei coniugi. Se i coniugi hanno la propria residenza abituale in Paesi diversi, i loro rapporti patrimoniali sono disciplinati dalla legge dello Stato di cui entrambi i coniugi sono cittadini. Se i coniugi hanno cittadinanze diverse, tali rapporti sono disciplinati dalla legge ceca. La materia è inoltre soggetta ai trattati bilaterali sull'assistenza legale nelle questioni civili, commerciali e familiari stipulati tra la Repubblica Ceca e gli ex Stati socialisti (ad esempio il trattato con la Bulgaria del 25.11.1976, il trattato con la Polonia del 21.12.1987, il trattato con l'ex Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia del 21.11.1964, il trattato con la Romania dell'11.7.1994), in cui il criterio di collegamento della cittadinanza risulta decisivo per la determinazione della legge applicabile. Il criterio di collegamento della residenza comune dei coniugi viene preso in considerazione solo se i coniugi hanno cittadinanza diversa. Il trattato con l'ex Unione Sovietica siglato il 12.8.1982 (vincolante nei confronti di Russia, Moldova, Kirghizistan e Georgia) e il trattato con l'Ucraina del 28.5.2001 prevedono il criterio di collegamento della residenza comune dei coniugi. Le disposizioni contenute in questi trattati internazionali si applicano invece delle norme di legge.

Le unioni registrate e le relazioni simili e i loro effetti, ivi inclusa la modifica delle relazioni personali e patrimoniali dei partner, sono disciplinate dalla legge dello Stato nel quale l’unione registrata o la relazione simile è stata contratta (Sezione 67, paragrafo 2 Legge sul diritto internazionale privato).

1.2. I coniugi hanno la possibilità di scegliere la legge applicabile? In caso affermativo, quali sono i principi che disciplinano la scelta (ad es. leggi che possono essere scelte, requisiti formali, retroattività)?

In base alla sezione 49 paragrafo 4 della Legge sul diritto internazionale privato, i coniugi possono concordare che i loro rapporti patrimoniali siano disciplinati:
  • dalla legge dello Stato di cui uno dei coniugi è cittadino, oppure
  • dalla legge dello Stato in cui uno dei coniugi ha la propria residenza abituale, oppure
  • in caso di proprietà immobiliare, dalla legge dello Stato nel quale tale proprietà è situata, oppure
  • dalla legge ceca.

L’accordo deve essere redatto da un notaio sotto forma di atto pubblico o in forma simile, se l’accordo è stipulato all’estero.